iPhone 5s ed il Nuovo Tasto Home in Zaffiro

iphone 5s tasto home

iphone 5s tasto home

Apple potrebbe modificare drasticamente il design dei propri devices a partire dell’ iphone 5s introducendo, al posto del classico tasto Home analogico, uno capacitivo in zaffiro come accade un pò per alcuni altri modelli già in commercio.

Caratteristica che nell’ iPhone 5s dovrebbe assumere anche una funzione di sicurezza, infatti il tasto home in zaffiro ingloberebbe un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali.

Si renderebbe così l’iPhone 5s più sicuro sia in caso di furto (dovrebbero staccarvi pure il dito) sia nell’autorizzazione alle transazioni su AppStore e PayPal.

Continua così l’evoluzione degli iphone e la cura per i dettagli ed i materiali pregiati, come appunto il cristallo di zaffiro, che insieme all’attenzione per la sicurezza ( già implementata con le funzioni di localizzazioni )  fanno della casa di Cupertino uno dei maggiori produttori di telefoni di nicchia al mondo.

Questa è la reale differenza tra Apple e le altre case produttrici di smartphone, l’occhio al dettaglio, non solo sfrenata innovazione tecnologica che magari in una così arroventata guerra si ferma ad un processore maggiorato ed un pò di ram in più.

Saranno solo rumors privi di fondamento o verità ???

Tra un mese forse lo scopriremo, e potremmo essere magari stuzzicati non solo dalle innovazioni hardware ma anche da quelle software che iOS 7.0 potrebbe portare con se.

Siamo effettivamente in ritardo con lo sviluppo, ma la fine del percorso ormai è vicina, e se si pensa che con iphone 5s si vuole puntare alla sicurezza, il sistema operativo ovviamente non potrà essere di meno. Immaginate cosa si potrebbe fare con uno scanner di impronte digitali…. pagare nei negozi in sicurezza, prenotare e pagare un volo con un sol tocco, creare delle cartelle di foto riservate e magari una rubrica e uno spazio sms a prova di ragazza gelosa.

Voi che ne pensate???