Processori Made in Apple a Partire dall’A7???

 

 

imagesd

Dall’anno scorso circola la voce che Apple sia pronta per produrre i propri processori per i dispositivi iOS dissociandosi definitivamente da Samsung e dalle altre case produttrici di microprocessori. Le ultime indiscrezioni sostengono infatti che la casa di Cupertino starebbe acquistando l’UMC, un’azienda di Taiwan, per poter così sviluppare da sola le proprie tecnologie e progetti.

La produzione dei nuovi processori potrebbe essere affidata alla direzione  da Bob Mansfield, già dirigente Apple a capo del team di sviluppo che progetta nuove tecnologia e incrementa le attuali.

Tim Cook parlando di Mansfield ha dichiarato:

Bob Mansfield capitanerà un nuovo gruppo, Tecnologie, il quale raggruppa tutti i nostri team wireless in un’unica organizzazione, permettendoci di innovare in questo settore ad un livello ancora più alto. Questa organizzazione includerà inoltre tutti i nostri team che si dedicano ai semiconduttori, i quali hanno alcuni piani davvero ambiziosi. In tutto ciò, sono davvero contento di potervi dire che Bob Mansfield rimarrà in Apple per altri 2 anni. Bob ha dato vita ad alcuni dei migliori progetti d’ingegneria per molti anni.

Non sappiamo quindi con certezza se Apple acquisterà davvero la UMC o se sceglierà un altro produttore per i suoi prossimi processori, ma sicuramente non sarà più Samsung a produrli.

Tratto liberamente da Ispazio.net