Sciopero Operatori Telefonici

sc-638x425

Sciopero operatori telefonici. Attraverso un comunicato stampa diramato nel corso delle ultime ore che Assotelecomunicazioni-Asstel, l’associazione nazionale a cui aderiscono le principali aziende impegnate nel settore delle telecomunicazione (sia fisse che mobili) presenti sul territorio italiano.

Consisterà in un momentanea sospensione delle attività lavorative della durata di 4 ore al giorno che vedrà protagonisti circa 130.000 dipendenti delle principali aziende legate al settore delle telecomunicazioni nelle giornate del 13, 14 e 15 Novembre, in base alle diverse province presenti sul territorio italiano (non sono presenti ulteriori dettagli in merito).

Asstel fa riferimento a quelli che potrebbero essere i possibili disagi causati dallo sciopero nei prossimi giorni agli utenti finali, sottolineando, però, che le aziende come Fastweb,H3G, Sky, Telecom, Tiscali, Vodafone e Wind garantiranno la fornitura dei servizi minimi di rete riservati agli utenti, assistenza tecnica ed il supporto al customer care (con differenze che variano a seconda delle singole aziende che aderiscono allo sciopero).
Non si esclude, comunque, ritardi o malfunzionamenti di eventuali servizi quali ad esempio quello internet